SU DI ME

Salvatore (Rori) De Luca è uno scrittore calabrese.

Un lettore, un avvocato, un uomo in cammino che ha attraversato il passaggio più impegnativo. Si lascia alle spalle le strade battute e ne crea di nuove, proprio là dove tutti dicono che non è possibile.

Lucy

è il suo primo romanzo.

Pubblicato da “Pluriversum Edizioni” (www.pluriversumedizioni.it) è stato presentato a Torino il 15 ottobre 2021, un anno dopo l’inizio della sua scrittura.

Il mio vulcanico editore ha giocato spesso con l’assonanza tra il termine “essoterico” e il suo quasi omonimo “esoterico” e io non ho mai replicato quando ha definito il mio primo romanzo “essoterico”. Semplicemente perché ha ragione. Condivido completamente la sua idea che si tratti di una storia che evoca contenuti magici e soprannaturali e stabilisce un contatto forte con la dimensione spirituale, senza però diventare un racconto esoterico. Aveva urgenza di venire alla luce, semplicemente, senza voler insegnare nulla. Proprio quello che mi accade anche nel mio cammino personale, in cui materia e spirito si sovrappongono e sembrano confondersi, finché non si manifesta qualcosa che pone fine allo scambio. E’ l’anima che si mostra e non attende che arrivi un maestro ad officiare il rito, semplicemente emerge dalla sua profondità e occupa il suo spazio.

Così ho lasciato entrare il mio Angelo nella mia vita, ho permesso al destino più antico di manifestarsi e ho accettato di servirlo, anche se non credevo di essere pronto. Lo ero.

.https://www.amazon.it/Lucy-Salvatore-Luca/dp/8831354779/ref=sr_1_1?crid=EMRRXCJGQKKD&keywords=lucy+salvatore+de+luca&qid=1645975356&sprefix=Lucy+salvatore+%2Caps%2C116&sr=8-1

My Personal GHOST

My Personal GHOST” è un nuovo servizio per tutti. Nel Tempo in cui le parole hanno importanza e assumono una funzione determinante per comunicare concetti e pensieri originali, non tutti riescono immediatamente a conquistare il proprio spazio: post sui social, comunicazioni formali, proposte commerciali, candidature e relazioni in genere possono essere un ostacolo difficile da superare senza esperienza e predisposizione.

My Personal GHOST” è la soluzione immediata alle esigenze di scrittura. E’ sufficiente spedire una richiesta all’indirizzo email rorisonlyone@gmail.com o al contatto WhatsApp 3483055682 con le richieste più semplici o più complesse, dalla redazione della bozza di un post alla scrittura di una presentazione commerciale fino a vere e proprie attività di copywriting. Riceverai una risposta in tempo reale con la proposta economica e il tempo di scrittura. Potrai scegliere tu stesso di provare il servizio con un primo test del tutto gratuito.

Avrai il tuo ghostwriter personale che ti accompagnerà nel mondo delle parole finché vorrai e fintanto che non avrai raggiunto la sicurezza necessaria per proseguire da solo. Ti aspetto. Il tuo Personal Ghost…

STAR-BOOKS

L’Amore e le Stelle. Il viaggio e le parole.

“STAR-BOOKS” è un’avventura. “STAR-BOOKS” è l’avventura, la mia meta ed il senso della vita.

Sembra un annuncio importante e può apparire presuntuoso o addirittura ingannevole e suggestivo, ma vi spiegherò perché – invece – è tutto autentico. La sola cosa che ho inventato è stato il titolo di questa nuova dimensione, mi serviva un nome, qualcosa che riassumesse la sfida da intraprendere e il viaggio nuovo che mi accingo a iniziare (e che, in realtà, ho già iniziato).

La cosa che sentivo di amare di più sono i libri, i libri come oggetti, belli da toccare, sfogliare e custodire, i libri d’aria, quelli da leggere e quelli da scrivere.

Le parole sono state la mia risorsa in questa vita, la mia arma di difesa e la materia con cui ho costruito il mio rifugio e la mia realtà e le parole mi hanno portato finalmente dove ancora non sapevo di essere destinato ad andare, tra le stelle.

Non si tratta solo di destino, di daèmon e di genio, non è più una semplice intuizione, l’istinto incompiuto; adesso tra le stelle voglio andarci davvero e ho imparato che posso farlo.

E’ come aver scoperto di possedere un super-potere e di averlo sempre saputo. Mancava la fiducia e non potevo credere che fosse reale, aspettavo un maestro e una guida che mi spiegasse e magari si prendesse cura di me per mettere fine alla sofferenza, qualcuno che recitasse la formula magica e attivasse quel dono.

Così ho trascorso la prima parte della mia vita, immerso in una densa coltre di illusioni e in attesa; nel frattempo sentivo le invocazioni d’aiuto intorno a me e consumavo enormi energie per rispondere, aiutare, salvare e cambiare il destino di altri che non capivo e rifiutavo. Sono diventato bravo a travestirmi, e lo sono diventato molto presto, questione di vita o di morte, serviva sopravvivere.

Sono stato molte persone diverse, ho recitato ruoli divertenti che mi sono parsi reali a lungo e altri pericolosi e tristi; c’era sempre quella nebbia ad avvolgere tutto questo cammino, per tutti questi anni la recita ha avuto un fondale immobile su cui sono state proiettate molte immagini differenti che, di volta in volta, mi suggerivano quale fosse la realtà. 

Finalmente è avvenuto qualcosa ed è di questo che voglio parlare, devo scrivere la nuova storia appena iniziata e scriverò, una ad una, tutte le storie di chi verrà con me tra le stelle.

Sono questi gli “STAR-BOOKS”, i libri e i racconti del viaggio, mio e dei miei compagni di ogni tappa. Il viaggio dell’amore verso le stelle, il racconto di quello che troveremo alla meta e le parole che rimarranno per sempre a ricordarlo. Scritte nei libri delle stelle, in ogni singolo libro che porteremo indietro.

Tutto è iniziato il giorno della mia prima partenza.

Da solo e senza più maestri, né guide, ho fatto il mio primo viaggio.

C’è voluto coraggio, forse. La cosa più difficile è stata decidere di partire senza attendere ancora.

Credevo da tempo che prima di poterlo fare avrei dovuto studiare, conoscere, imparare e che un giorno sarei stato abbastanza forte e avrei avuto la conoscenza sufficiente per partire da solo e portare infine qualcuno con me.

Ma per quante cose imparassi e per quanta conoscenza cercassi di acquisire, non mi sentivo mai pronto per andare, per partire verso l’ignoto, il buio e le stelle, figuriamoci poi portando qualcuno con me.

Eppure vedevo chiaramente che non c’era altro da attendere.

Avevo soltanto paura.

Ho iniziato a vedere dentro alle persone che incontravo, ho deciso di fidarmi del mio potere e tutto è stato semplice e chiaro, e anche un po’ spiacevole, per dirla tutta; vedevo così chiaramente nel cuore delle persone eppure non riuscivo a conoscere cosa ci fosse nel mio. Una bella fregatura.

Ho iniziato a seguire il richiamo senza un motivo preciso e ho imparato a concentrarmi e a riconoscere il contenuto distinguendolo dal contenitore. 

Ora vedo semplicemente oltre, oltre i titoli, i ruoli, il denaro, le posizioni sociali, il potere degli uomini, oltre il corpo, oltre il trucco, oltre il desiderio, la gioia e la tristezza. Gli occhi sono meravigliose lenti di ingrandimento e le lacrime colorano ogni cosa di gioia e di dolore e svelano il grande inganno con semplicità, per mostrare infine la verità.

E’ tutto chiaro quando incontro la vita degli altri e allora ho compreso che si tratta dello specchio della mia.

Così ho deciso di partire da solo.

Ho dato un nome all’avventura e ho promesso che sarei tornato e avrei scritto la mia prima storia, il primo racconto dei libri della stelle.

Sono andato alla ricerca della mia stella e della mia prima casa e l’ho trovata, sono tornato e ho mantenuto la promessa.

Qualcuno ha letto quel racconto e mi ha chiesto aiuto, mi ha chiesto di venire con me, così ho iniziato a partire di nuovo, ogni volta con un compagno diverso, ogni volta con una nuova destinazione, e sono tornato ogni volta con una nuova storia da scrivere.

Questo è “STAR-BOOKS”, il racconto di quei viaggi e di quelli che verranno.

“Volerò”, disse il bruco, e tutti risero. Tutti tranne le farfalle.

LE STORIE PIÙ RECENTI

Abbonati

Registrati per ricevere una newsletter settimanale con gli ultimi articoli di blog e contenuti esclusivi. Nella tua casella di posta ogni martedì!